top of page
  • Vanessa Valenti

Isole Gili: Gili Trawangan - il paradiso a due passi da Bali

Aggiornamento: 22 gen

Se state organizzando un viaggio a Bali, dovete assolutamente fare tappa alle Isole Gili e Lombok: i trasporti sono efficienti, veloci ed economici, e il triangolo Bali-Gili-Lombok si può visitare con estrema facilità e poca organizzazione!


Isole Gili

In lingua sasak gili significa isola, ecco spiegata la ragione che accomuna gli atolli che circondano Lombok.

Le isole Gili sono un vero e proprio paradiso tropicale: si tratta di 3 minuscoli isolotti sulla costa nord di Lombok, contornati da una spiaggia bianca piena di palme di cocco e bagnate da acque turchesi.

Sinceramente ci aspettavamo isole lussuose, piene di resort e totalmente occidentalizzate, invece siamo rimasti totalmente e piacevolmente sorpresi di trovare isole autentiche, selvagge e totalmente rilassanti. Considerate che in nessuna delle tre isole vi sono strade asfaltate né auto o motorini: i mezzi principali con cui muoversi sono le biciclette. Noi ce ne siamo davvero innamorati e saremmo volentieri rimasti più a lungo.

Le tre isolette si chiamano Gili Trawangan, Gili Meno e Gili Air:

  • Gili Trawangan: è la più a ovest, la prima che incontrerete quindi venendo da Bali; è anche la più grande e diciamo anche la più turistica. In realtà sentirete parlare di Gili Trawangan come piena di backpackers e di turisti in cerca di party e di movida, ma diffidate di queste dicerie: sì, vicino al porto c’è qualche locale, ma nulla di così eccessivo da caratterizzare l’isola. Sinceramente noi abbiamo apprezzato tantissimo le varie sfaccettature di Gili Trawangan: un po’ di vita vicino al porto, con qualche localino tranquillo sulla spiaggia, un paio di alternative più cariche per chi ha voglia di passare una notte brava, mercatini, uno splendido night market, spiagge mozzafiato e tranquille.. secondo me Gili T è il compromesso ideale che consente di rilassarsi ma senza annoiarsi.

  • Gili Meno e Gili Air: queste due isolette sono più piccole rispetto a Gili T, e solitamente sono la meta consigliata per chi cerca relax e quiete. Noi ci siamo stati in escursione e sinceramente sono rimasta piuttosto spiazzata dalla loro desolazione: davvero c’era poco e niente, noi ci saremmo sicuramente rotti le scatole.

Se dovessi tornare indietro, sceglierei altre mille volte Gili Trawangan, anche perché volendo si può passare la giornata nelle altre isolette grazie al traghetto pubblico. Gili T è decisamente il compromesso ideale: calma, relax, spiagge paradisiache, e un minimo di vita notturna che consenta anche solo di fare due passi la sera senza doversi chiudere nel proprio resort.


Vediamo ora l’itinerario di questi giorni.

Come potete vedere nella mappa qui sotto, abbiamo dedicato tre giornate alle Isole Gili ⑧ ⑨ e ⑩.

Nello specifico, all’ottavo giorno siamo partiti di mattina presto per le isole Gili da Bali, più precisamente Gili Trawangan, dove abbiamo dormito due notti. Il terzo giorno a Gili Trawangan l’abbiamo trascorso esplorando l’isola e rilassandoci, e nel tardo pomeriggio abbiamo preso la barca per Lombok.

Per avere un’idea completa del nostro itinerario di 2 settimane fra Bali, le isole Gili e Lombok cliccate qui.

Se mi state seguendo dall’inizio di questo viaggio in Indonesia, saprete che avevamo valutato anche un itinerario da 3 settimane: con una settimana in più a disposizione infatti, avremmo dedicato alle Gili un po’ più di tempo e calma, rimanendo un giorno in più, non per fare o vedere altre cose, perchè sono talmente piccoline che i 3 giorni che vi abbiamo trascorso erano sufficienti, ma semplicemente perchè ce ne siamo talmente innamorati che ci saremmo rimasti volentieri un po’ di più, a rilassarci e a goderci quell’atmosfera libera e selvaggia tipica di questi isolotti. Per valutare un itinerario di 3 settimane vi rimando al post dove ve ne parlo in maniera più approfondita: Bali, itinerario opzionale di 3 settimane.

Se state seguendo il nostro viaggio a Bali post dopo post, ci siamo lasciati a Ubud, che è stata la nostra base per il quarto e quinto giorno a Bali: qui sotto un veloce recap delle tappe precedenti nel caso ve le foste perse.

Per sapere cosa e dove mangiare lungo le varie tappe..

LEGGETE ANCHE

- Alla scoperta di Bali, le Isole Gili Lombok attraverso la cucina indonesiana - piatti e prodotti tipici che devi assolutamente assaggiare

- Dove mangiare a Bali, Gili Trawangan e Lombok: imperdibili warung, mercati e ristoranti


Come Raggiungere le Isole Gili da Bali

Raggiungere le Isole Gili - e Lombok - da Bali è davvero semplice, veloce e piuttosto economico, per questo motivo io vi consiglio caldamente di aggiungerle al vostro itinerario se avete intenzione di fare un viaggio a Bali; vi assicuro che non ve ne pentirete.

Durante il nostro tour di Bali, abbiamo visto che alcune barche per le Gili e Lombok partono anche dalla zona sud dell’isola, più precisamente da Sanur. Da qui il tragitto è decisamente più costoso e lungo, l’ideale è imbarcarsi al porto di Padangbai, a nord-est di Bali.

Questa è stata infatti la nostra scelta: ci siamo spostati per tutta Bali, da sud verso nord e poi dirigendoci verso est, per finire il nostro viaggio sull’Isola degli Dei a Padangbai, dove siamo partiti per le Isole Gili.

Eka Jaya da Bali alle Isole Gili

Qui ci siamo affidati alla compagnia EKA JAYA, consigliataci dalla proprietaria della Guest House dove alloggiavamo che ci ha rassicurato essere una delle più affidabili e sicure, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

I ragazzi ci sono venuti a prendere direttamente dalla Guest House alle 9 del mattino, ci hanno consegnato i biglietti e poi portati al porto. La barca era piuttosto grande, con ampio spazio per i bagagli nella parte superiore.

Il tragitto è di circa 90 minuti e il costo è di 350.000 IDR a testa per la sola andata (22€). In base alla vostra destinazione potrete scendere a Gili Trawangan oppure proseguire per Gili Meno o Gili Air.

Allo stesso modo, da Padangbai partono anche tantissime imbarcazioni dirette da Bali a Lombok, ma sinceramente vi sconsiglio di saltare le Isole Gili, vi perdereste un vero paradiso in terra!

Per saperne di più sui trasporti e sull’app Grab vi rimando all’articolo completo su come organizzare un viaggio fai da te a Bali e su come spostarsi sull’isola.


Isole Gili - quale scegliere?

Come abbiamo già visto, le Isole Gili sono composte da 3 isolotti minuscoli: Gili Trawangan, Gili Meno e Gili Air.

Delle tre io vi consiglio spassionatamente Gili Trawangan, la prima che incontrerete venendo da Bali e anche la più grande. E’ nota per essere l’isola più animata, giovanile e la meta ideale per chi è alla ricerca di feste e movida notturna… e sì, Gili Trawangan è tutto questo ma anche molto altro.


Gili Trawangan

Gili T - Lombok

Gili T, pur essendo la più grande delle 3, è così piccola che in bicicletta in 40 minuti riuscite a fare il giro completo costeggiando il mare. Gili T è decisamente quella che più abbiamo amato, e che risceglierei altre 100 volte.

La zona davanti al porto, sul lungomare, è una lunga striscia di localini, ristorantini e qualche locale notturno che la sera si anima di giovani backpackers ma qui troverete anche un’ottima scuola di cucina, tanti diving, locali sulla spiaggia dove fanno ottima musica live e uno splendido Night Market dove cenare. Il resto dell’isola è tutta un’altra storia.. casette in paglia o in lamiera, bambini che corrono scalzi su strade sterrate, niente auto o scooter.. a Gili T, come anche a Meno e Air, ci si sposta esclusivamente a piedi, in bicicletta o su una specie di carro trainato da cavalli, chiamato Cidomo (che vi sconsiglio fortemente visto come trattano gli animali).

Gili T dalla barca - Lombok

A Gili Trawangan ci sono splendide spiagge, un sunset point mozzafiato dove vi garantisco potrete assistere ad alcuni dei tramonti più belli della vostra vita, centri di yoga, turtle point dove potrete vedere le tartarughe marine anche comodamente stesi in spiaggia.. la barriera corallina è vicinissima alla costa: al pomeriggio, durante la bassa marea, potete arrivarci a piedi, e passeggiando lungo la spiaggia troverete tantissime conchiglie e coralli morti.

Secondo me Gili T rappresenta davvero un ottimo compromesso per chi cerca una vacanza rilassante ma senza essere noiosa, rispetto invece a Gili Meno e Gili Air che sono ancora più piccole e dove a parte qualche resort e ristorante c’è davvero poco da fare.

Info utili per il tuo viaggio alle Isole Gili

  • Due volte al giorno da qualsiasi isola partono le barche dirette per le altre due: tendenzialmente partono sulle 9-9:30 e rientrano verso le 16-16;30, verificate sempre al porto gli orari. In questo modo potete visitare anche le altre isole, pur soggiornando in una sola di esse. Da Gili T le partenze per meno e Air sono alle 9:30 e alle 15:20 e il prezzo è di 20-25.000 IDR a testa a tratta (circa 1,50€).

  • Il cambio Rupia - Euro non è molto conveniente, per cui vi consiglio di arrivare con sufficiente contante;

Girare le Isole Gili in bicicletta
  • Per muoversi sulle isolette il mezzo ideale è la bicicletta: ci sono centinaia di stand dove potrai scegliere quella che preferisci (ovviamente contrattate) ma solitamente anche gli hotel forniscono questo servizio, il che è decisamente più comodo. Noi ci siamo affidati al nostro resort e abbiamo affittato 2 bici per tutto il giorno per 40.000 IDR in totale (circa 2,70€).

  • Non utilizzate i Cidomo: i carri trainati dai cavalli di cui vi ho accennato prima.. gli animali sono trattati malissimo e in condizioni pietose, per cui per non incoraggiare questo sfruttamento vi consiglio di muovervi a piedi o in bicicletta. So che appena arrivati al porto pieni di valigie e zaini è faticoso camminare fino all’hotel o resort a piedi e sotto al sole.. noi l’abbiamo fatto per cui so di cosa parlo. Ma è un piccolo sforzo per il bene di quei poveri cavalli maltrattati. Questo è un altro dei motivi per cui nel post su Come organizzare un viaggio fai da te in Indonesia, vi consigliavo di partire con i borsoni North Face che, grazie agli spallacci, diventano degli zaini e vi consentono di muovervi agilmente e senza troppa fatica!

  • Portatevi le scarpette da scoglio, le spiagge delle Gili sono piene di coralli e conchiglie, che è meraviglioso, ma può essere anche un filino doloroso. Abbiamo già parlato di cosa mettere in valigia per questo viaggio qui, ma volevo ricordarvelo comunque!Per quel che riguarda l'alloggio a Gili T, come già anticipato, abbiamo scelto il Coconut Garden Resort, al centro di Gili Trawangan - per saperne di più vi rimando alla mia guida per organizzare un viaggio fai da te.


Vediamo ora quali esperienze non potete assolutamente perdervi a Gili Trawangan


Rilassatevi sulle splendide spiagge paradisiache di Gili T

Coral Beach, Gili Trawangan - Lombok
Coral Beach - Gili Trawangan

Ovviamente al primo posto fra le cose assolutamente da non perdere a Gili T troviamo le sue meravigliose spiagge bianche e il mare azzurro. Tutta l’isola è circondata da meravigliose spiagge, per cui potete sbizzarrirvi e provarle tutte, ma quelle che vi consiglio spassionatamente sono Coral Beach, per la vicinanza a Turtle Point, e Sunset Beach.

Coral Beach è sul lato est di Gili T, non troppo distante dal porto: qui il mare è più spesso agitato, ma vi giuro che mentre mi spalmavo la crema solare ho visto una tartaruga marina tirare fuori la sua piccola testa dall’acqua e guardarmi. Questa zona è più spesso affollata e la più scelta dai turisti per trascorrere la giornata in spiaggia, ma noi abbiamo trascorso la maggior parte del nostro tempo sull’altro lato dell’isola, quello a ovest, a Sunset Beach.

Solitamente Sunset Beach è famosa per i suoi tramonti, ma noi l’abbiamo apprezzata tantissimo anche di giorno: poca gente, spiaggia più ampia e mare decisamente meno mosso, il che faceva doppiamente risaltare la sua bellezza e i suoi incredibili colori. Su queste spiagge troverete anche le famose altalene nell’acqua, apprezzatissime per delle meravigliose foto instagrammabili!

La cosa splendida delle spiagge a Gili Trawangan è che potete usufruire di lettini e ombrelloni gratuitamente se consumate ai chioschetti che si trovano sulla spiaggia.

Assistere a un tramonto mozzafiato a Sunset Point

Già che ci siete, fermatevi a Sunset Beach fino ad orario tramonto: prendetevi una birra, e aspettate il sole scendere godendovi uno dei tramonti più belli della vostra vita. Qui il mare e il cielo si incendiano, dando vita a colori incredibili che mai avrei pensato di vedere: sicuramente fra le più belle e magiche esperienze vissute su questa piccola isola.

All’orario del tramonto queste spiagge si affollano, per cui se non siete qui dal pomeriggio, arrivate per tempo per accaparrarvi qualche lettino.


Fare snorkeling e nuotare con le tartarughe marine

Nuotare con le tartarughe marine a Gili Trawangan

Le Isole Gili sono fra le zone più apprezzate al mondo per le immersioni subacque e per lo snorkeling: il Trawangan Wall, le tartarughe marine, gli splendidi coralli, e il Bask Nest di Gili Meno rendono lo snorkeling una delle esperienze più belle da vivere su queste isole.

Da amante del mondo sottomarino, non vedevo l’ora di ammirare con i miei occhi il famoso Bask Nest.

Impossibile che non ne abbiate mai sentito parlare o non averne visto qualche foto su internet. Si tratta della più famosa tra le statue sottomarine, che crea un ponte tra il mondo umano e quello marino.

Bask Nest, Gili Meno - Lombok

E’ un’opera dello scultore britannico Jason DeCaires Taylor, costituita da 48 statue umane che circondano altrettante figure rannicchiate sul fondale, rappresentanti il cerchio della vita, il tempo e il continuum.

Da Gili T potete fare snorkeling da qualsiasi delle sue spiagge, ma se cercate qualcosa di più strutturato e volete ammirare i punti più belli delle Gili, troverete tantissima scelta fra le varie agenzie turistiche sull’isola che offrono giornate in barca da mezza o un’intera giornata dedicate allo snorkeling.

Ci sono varie opzioni: potete optare per un’escursione con altre persone, o invece scegliere di riservare la barca solo per voi.

Gili Meno - Lombok

Noi abbiamo optato per l’escursione di mezza giornata (circa 4h) su una “public boat”, ovvero eravamo con circa altre 15 persone, e abbiamo speso 150.000 IDR a testa (10€), inclusa l’attrezzatura da snorkeling.

L’escursione costituiva nella partenza da Gili T, snorkeling in più punti inclusi Gili Meno e il Bask Nest, e infine Gili Air, dove ci siamo anche fermati per pranzo).

Noi abbiamo prenotato tramite il nostro albergo e ci siamo trovati benissimo. Sinceramente non vi consiglio di scegliere l’opzione sulla barca privata, perchè costa 450.000 IDR a testa (30€) e comunque nei vari punti di immersioni ci saranno altre barche con altri turisti, per cui non sarete comunque mai soli.



Prendere lezioni di cucina balinese nella famosa scuola di cucina Sweet & Spicy di Gili T

Sweet & Spicy Cooking Class - Gili Trawangan

A Bali troverete tantissime scuole di cucina balinese ed è una delle esperienze più significative da fare sull’isola. Durante le mie ricerche prima di partire, mi sono più volte imbattuta nel Sweet & Spicy Cooking Class a Gili Trawangan, con ottime recensioni, per cui ho deciso di tenere quest’esperienza per Gili T, anche per non rubare tempo prezioso all’esplorazione a Bali: già sapevo che i tempi alle Isole Gili sarebbero stati nettamente più lenti e rilassati.

Questa scelta, alla fine, si è rivelata decisamente vincente: la lezione è stata spettacolare, abbiamo imparato tantissime cose interessanti e deliziose, ci siamo divertiti da morire e abbiamo anche cenato.

Sweet & Spicy Cooking Class - Gili Trawangan

La Cooking Class infatti, costa 295.000 IDR a testa (poco meno di 20€) e vi guiderà nella realizzazione di 7 piatti tipici della cucina balinese, che poi gusterete seduti su un tavolo in riva al mare lungo il corso della lezione. Praticamente per 20€ avrete sia la lezione di cucina, che la cena con bevande inclusa: per questo vi consiglio di prenotare la cooking class nell’orario serale, alle 19:00, in modo da non sprecare tempo prezioso durante il giorno, e da poterne approfittare mangiando le delizie che preparerete con le vostre mani!

Lezione di cucina Balinese - Gili Trawangan

Noi abbiamo preparato: tempeh fritto, salsa agli arachidi, Gado Gado, Pollo/Tempeh Taliwang, Pepes Ikan, Mie Goreng e infine i Kelpon.

La lezione dura circa 3 ore o poco più, e lo chef è bravissimo, oltre che molto simpatico ed entusiasta: sa davvero rendere la cooking class divertente e coinvolgente.

E’ stata una delle cose più belle che abbiamo fatto in Indonesia, e se amate il cibo locale e la cucina come noi, è decisamente un’esperienza imperdibile!

Ps: non è possibile prenotare online, ma dovrete recarvi sul posto e lasciare un acconto!

Per saperne di più sulla cucina balinese e indonesiana..

LEGGETE ANCHE: Alla scoperta di Bali, le Isole Gili Lombok attraverso la cucina indonesiana - piatti e prodotti tipici che devi assolutamente assaggiare


Night Market

Mercato notturno. Gili Trawangan - Lombok

Se avete già fatto qualche ricerca sull’Asia, non sarà la prima volta che sentite parlare di mercato notturno. I Night Market infatti sono molto diffusi in tutta la zona est del mondo, e anche a Gili Trawangan non poteva mancare.

Il mercato notturno di Gili T è situato a pochi metri dal porto, sul lungomare, ed è senza ombra di dubbio una di quelle esperienze autentiche che dovete assolutamente fare sull’isola.

Il mercato apre alle 18:00 e consiste in una vastissima scelta di street food locali con deliziosi piatti tipici a base di verdura, carne o pesce, ma anche dolci e tanta frutta. I prezzi sono davvero irrisori, e vi permette di fare tanti assaggi e di provare di tutto!

Al centro ci sono poi parecchi tavoli e panchine in cui sedervi e gustare le varie prelibatezze che avete scelto.

Io vi consiglio caldamente di venire ad orario di cena e molto affamati! Non ve ne pentirete!

Per saperne di più sulla cucina balinese e indonesiana..

LEGGETE ANCHE: Alla scoperta di Bali, le Isole Gili Lombok attraverso la cucina indonesiana - piatti e prodotti tipici che devi assolutamente assaggiare


Esplorare il lato Hippie di Gili T

Nonostante le leggi indonesiane siano molto severe e l’isola sia musulmana, a Gili Trawangan ogni negozio serve frullati ai funghetti magici e ovunque vi volterete troverete cartelli con su scritto "Funghetti super—Il tuo viaggio di ritorno dalla luna."

Avete capito bene, Gili T è famosissima per i suoi funghi allucinogeni e la loro vendita in totale libertà. Se siete amanti dello psichedelico e dei trip ad occhi aperti, questo e’ il luogo che avete sempre sognato.

Molti dei bar hanno esposte sul cartellone all’esterno, invece delle specialita’ del giorno, disegni di arcobaleni che sovrastano dei funghi con l’indicazione che specifica “Freschi, non congelati!”, e non appena ordinerete la vostra Bintang, la birra locale, subito vi chiederanno se insieme ad essa desiderate anche dei magic mushrooms.

Non vi posso dire come sia quest’esperienza perchè onestamente non ci siamo arrischiati a provare, ma è comunque molto divertente vedere la serie di cartelli sparsi per l’isola e le varie proposte nei chioschetti sulla spiaggia!


Godervi una serata tranquilla guardando un film in uno dei cinema all’aperto

Cinema all'aperto, Gili Trawangan - Lombok

Non so voi ma prima di arrivare a Gili Trawangan non avevo mai visto un cinema all’aperto in spiaggia e già ero emozionatissima prima, ma quando mi sono sono trovata davanti l’idea mi è piaciuta ancora di più. Pensate a una serata tranquilla, stesi sulla sabbia bianca di questa piccola isola paradisiaca, a guardare un bel film sotto le stelle. Fatico ad immaginare qualcosa di più rilassante e perchè no, anche romantico!

Prima di arrivare avevo fatto po’ di ricerche e avevo individuato il cinema all’aperto di Villa Ombak, uno dei resort più famosi e lussuosi sull’isola: purtroppo una volta a Gili T, ho scoperto che l’attività era al momento sospesa per cui, delusissima, avevo abbandonato l’idea.

Per caso però mi sono imbattuta nel Royal Sunset Bar, sulla spiaggia a ovest di Gili T, sul lato di Sunset Beach e Sunset Point. Qui il cinema è gratuito, e vale la stessa regola per gli ombrelloni e i lettini in spiaggia durante il giorno: è necessario solo consumare per godere del servizio! Ovviamente i film sono proiettati in inglese, per cui serve un minimo di conoscenza della lingua, ma se per voi questo non è un problema, è fra le attività che vi consiglio decisamente!


Perdetevi nei locali sul lungomare vicino al porto

Come ormai avrete capito, la zona del lungomare vicino al porto di Gili Trawangan è il fulcro della vita sull’isola.

Qui troverete due tipi di locali:

  • bar e locali notturni dove fare baldoria fino al mattino insieme a backpackers e turisti da tutto il mondo;

  • locali tranquilli sulla spiaggia dove ascoltare musica dal vivo bevendo un delizioso cocktail.

Sama Sama Reggea Bae, Gili Trawangan - Lombok

In base al tipo di persona e al viaggiatore che siete, a Gili T troverete sicuramente il tipo di serata che fa per voi: noi abbiamo optato per qualcosa di più tranquillo, ma alcune ragazze ci hanno raccontato di aver ballato sui tavoli fino alle 6 di mattina!

Se posso consigliarvi, il Bar Sama Sama è un locale reggaeton famosissimo, forse il più famoso sull’isola: alle 19:00 inizia lo show musicale, ma fateci un salto indipendentemente dall’orario!

Se invece volete qualcosa di ancora più chill, il Gili Sands Bar è quello che ci è piaciuto di più: morbidi puff sulla spiaggia, ottimi drink e bella musica dal vivo.


Come vedete, le isole Gili sono piccoline, ma non mancano le attività e le esperienze da vivere: se non avete voglia di rinchiudervi dentro un resort di lusso, vi aspettano tantissime esperienze meravigliose, come quelle di cui vi ho parlato ma tante altre! Una cosa che non sono riuscita a provare ma che avrei tanto voluto fare è lo Yoga! Per gli amanti, qui come a Bali, troverete tantissimi centri dove praticano anche in riva al mare.

Prima di lasciarci e passare alla prossima e ultima tappa di questo meraviglioso viaggio in Indonesia, ci tengo a fare una piccola precisazione sulle isole Gili: sono isole piccole, e al di là dei resort turistici super lussuosi, sono estremamente povere e arretrate, forse più di quel che si vede in giro per Bali, ma sicuramente autentiche, selvagge e genuine. Noi ce ne siamo innamorati proprio per questa loro autenticità, ma ho sentito pareri molto discordanti: persone che si sono lamentate della puzza, degli odori e delle condizioni igieniche. Sinceramente noi non abbiamo notato nulla di tutto ciò e vi garantisco che abbiamo scelto uno dei “resort” più economici e che comunque ci siamo stati solo per dormire.. per cui, io continuo a parlarvi di questo angolo di mondo come un vero paradiso, assolutamente da non saltare se siete nei dintorni di Bali o Lombok.


Bene, ora siamo davvero giunti al termine della penultima tappa del nostro viaggio in Indonesia: da Bali, le Isole Gili e Lombok. Per dare un’occhiata all’intero itinerario che abbiamo percorso vi rimando al post dedicato - Bali, Isole Gili e Lombok: itinerario completo - qui troverete anche una variante di 3 settimane, con qualche tappa aggiuntiva che avevamo selezionato personalmente.

Per recuperare tutte le precedenti tappe del nostro viaggio a Bali:

Per sapere cosa e dove mangiare lungo le varie tappe..

LEGGETE ANCHE

- Alla scoperta di Bali, le Isole Gili Lombok attraverso la cucina indonesiana - piatti e prodotti tipici che devi assolutamente assaggiare

- Dove mangiare a Bali, Gili Trawangan e Lombok: imperdibili warung, mercati e ristoranti


Se avete domande o volete sapere qualcosa di più sulle Isole Gili o il nostro viaggio commentate qui sotto o non esitate a contattarvi. Intanto lasciate un like se il post vi è piaciuto o vi è stato utile!

Buon viaggio (:



305 visualizzazioni0 commenti