top of page
  • Immagine del redattoreVanessa Valenti

5 musei imperdibili (e gratis) a Londra

aggiornato a Dicembre 2023


In questo articolo scopriremo che, anche se la città di Londra è parecchio costosa, è comunque possibile fare tante cose gratuitamente come vedere dei meravigliosi musei.

Fra l'altro, visto il meteo piuttosto mutevole che caratterizza la splendida capitale inglese, visitare un museo è un'ottima alternativa per le giornate di pioggia!

I musei con ingresso gratuito a Londra sono tantissimi e davvero interessanti, bisogna per forza selezionarne alcuni per volta; molti di questi presentano al loro interno delle esposizioni a pagamento ma l'essenziale è tutto gratis.

Questi sono i musei gratuiti di Londra:

  • National History Museum

  • British Museum

  • National Gallery

  • Tate Modern

  • Victoria and Albert Museum

  • Museum of London

  • Science Museum of London

  • Tate Britain

  • National Maritime Museum

  • Princess Diana Memorial Fountain

  • Wallace Collection

  • Sir John Soane's Museum

  • Grant Museum of Zoology

  • Barbican Centre

  • Whitechapel Gallery

  • National Portrait Gallery

  • Saatchi Gallery

Come vedi, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.. ma senza ombra di dubbio quelli che davvero non puoi perdere sono il Museo di Storia Naturale, il British Museum, il Tate Modern e la National Gallery. Questi sono i miei preferiti in assoluto, ma anche quelli che ti consiglio di visitare soprattutto se è la prima volta che vai a Londra.. in realtà sono talmente belli che vale la pena tornarci sempre: io cerco di farci un salto ogni volta che sono in città.

Iniziamo a scoprirli insieme!


Natural History Museum

Natural History Museum di Londra

Ti avviso che il Museo di Storia Naturale è in assoluto il mio museo preferito a Londra e in generale nel mondo: ogni volta che sono in città ci faccio un salto e me lo giro tutto senza mai stancarmi. Ho dei dolcissimi e carissimi ricordi di quando ero piccolina e ci venivo con mio babbo rimanendo ammaliata di fronte all’immensa quercia secolare.. percorrere questi corridoi per me sa davvero di famiglia e casa: ci sono molto affezionata, per cui sono un po’ di parte! Il Natural History Museum è senza ombra di dubbio uno dei musei più belli e interessanti di Londra e si trova anche in uno degli edifici più belli che già di per sé vale una visita, nel quartiere di Kensington. A poca distanza troverai anche il Museo della Scienza e il Victoria & Albert Museum, tutti e tre su Cromwell Road.

Il Museo di Storia Naturale di Londra ospita una delle più grandi collezioni di animali rari al mondo oltre che la splendida galleria dei dinosauri con scheletri che hanno più di 4,5 miliardi di anni. Il museo è suddiviso in 5 collezioni principali: botanica, entomologia, mineralogia, paleontologia e zoologia.

L’accesso è gratuito ma io ti consiglio caldamente di prenotare la visita online (che è sempre gratuita) - clicca qui - in modo da evitarti l'onnipresente chilometrica fila per entrare. Ricorda che ci sono due ingressi: quello principale su Cromwell Road e quello laterale su Exhibition Road.

Ci sono inoltre mostre temporanee gratuite ma alcune anche a pagamento: per essere sempre aggiornato sugli eventi in corso visita la sezione What’s On sul sito del museo.

Clicca qui per dare un’occhiata alla mappa del Natural History Museum.

Orari di apertura:

  • tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:50;

  • il museo resta chiuso dal 24 al 26 Dicembre.

Stazioni della Metro più vicine:

  • South Kensington: 5 minuti di camminata

  • Gloucester Road: 12 minuti di camminata


British Museum

British Museum

Una volta giunti all’ingresso principale di Great Russel Street ti troverai di fronte a un imponente edificio neo-classico che forse stona un po’ con i palazzi circostanti, ma una volta varcato l’ingresso rimarrai sicuramente senza fiato nella Great Court inaugurata il 6 Dicembre del 2000 dalla Regina Elisabetta II.

Il British Museum è stato il primo museo pubblico nazionale al mondo ed è uno dei più visitati nella capitale britannica: ospita una collezione di manufatti, oggetti antichi e opere d’arte per un totale di oltre otto milioni di pezzi esposti in più di settanta gallerie, riunendo una straordinaria varietà di culture da tutti i continenti.

British Museum

Le mie preferite sono la collezione assiro-babilonese e quella dell'antico Egitto, che non smette mai di sorprendermi: ci sono reperti che che risalgono a più di 3000 anni fa, sarcofagi e mummie perfettamente conservate, non perdete la Stele di Rosetta!

Al British troverete però anche una mostra sull’Africa, su Grecia e Roma Antiche, su Asia ed Europa, per finire poi in Medio Oriente.

L’accesso al British Museum è gratuito ma io ti consiglio di prenotare la visita online - clicca qui - in modo da garantirti l’ingresso senza dover fare la sempre interminabile coda e non rimanere fuori in caso di giornate con alta affluenza.

Clicca qui per dare un’occhiata alla mappa del British Museum.

L’accesso ad alcune mostre necessita di un biglietto a pagamento: per essere sempre aggiornato sulle mostre in corso e i prezzi ti consiglio di dare un'occhiata alla sezione Exhibitions del sito ufficiale.

Orari di apertura:

  • tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00, tranne il Venerdì che chiude alle 20:30;

  • ultimo ingresso ore 16:00 (il Venerdì alle 19:30);

  • il museo resta chiuso dal 24 al 26 Dicembre.

Stazioni della Metro più vicine:

  • Tottenham Court Road: 5 minuti di camminata

  • Holborn: 7 minuti di camminata

  • Russell Square: 7 minuti di camminata

  • Goodge Street: 8 minuti di camminata


Tate Modern

Tate Modern, Londra

Il Tate Modern è indubbiamente fra i musei di Londra più belli, almeno secondo me, e quindi anche uno di quelli che non potete assolutamente saltare in un viaggio a Londra.

Il Tate Modern (da non confondere con il Tate Britain) è stato inaugurato nel 2000 e si trova all’interno di un’ex centrale elettrica situata sul lungofiume del Tamigi, sullo stesso lato del London Eye. Nel 2016 è stato ampliato e oggi è considerato uno dei più importanti musei di arte contemporanea del paese e ospita opere sensazionali dal 1500 ad oggi all’interno di 88 gallerie sviluppati su 7 piani. Fra gli artisti in mostra ci sono Dalì, Picasso, Matisse, Rothko e Warhol.

Tate Modern, Londra

Clicca qui per dare un’occhiata alla mappa del Tate Modern.

L’accesso al Tate Modern è gratuito ma per accedere ad alcune mostre temporanee bisogna prenotare l’ingresso e pagare il biglietto.

Se ti interessa sapere quali mostre saranno in esposizione quando sarai a Londra allora dai un’occhiata al sito del museo e visita la sezione delle Temporary Exhibitions.

Vi segnalo che la mostra Yayoi Kusama: Infinity Mirrors Rooms è ancora ain corso e lo sarà fino al 28 aprile 2024 (ingresso gratuito per i soci, altrimenti il ​​costo è di £ 10 a testa). L'anno scorso non sono riuscita ad andarci perchè i biglietti erano esauriti ovunque e introvabili ma quest'anno sono riuscita a trovarli - ovviamente prenotando moooolto in anticipo!

Vuoi la mia opinione onesta? Ni.. La mostra è piccolina, in nemmeno mezz'ora riesci a vederla interamente dato che consta di due piccole sale degli specchi e qualche fotografia dei lavori di Yayoi Kusama. Sicuramente è un personaggio incredibile e molto interessante, e la sala degli specchi con le lucine è stata spettacolare, ma nel complesso non so se vale tutta la fama che la precede!

Yayoi Kusama: Infinity Mirrors Rooms - Tate Modern, London
Yayoi Kusama: Infinity Mirrors Rooms

Ultimo consiglio sul Tate Modern: non puoi andartene se non sei salito sulla terrazza panoramica all'ultimo piano del Blavatnik Building! Prendi l'ascensore e sali fino al Level 10 per raggiungere il bar e accedi alla splendida terrazza da cui potrai godere di una vista pazzesca sul Tamigi, la Cattedrale di St. Paul e la City!

Orari di apertura:

  • tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00;

  • il museo resta chiuso dal 24 al 26 Dicembre.

Stazioni della Metro più vicine:

  • Southwark: 6 minuti di camminata

  • Blackfriars: 8 minuti di camminata

  • St Paul’s: 13 minuti di camminata


National Gallery

National Gallery, Londra

La National Gallery di Londra si trova nella splendida Trafalgar Square, una delle più celebri piazze della capitale e, con oltre duemila dipinti dal Medioevo al XX secolo, questo museo vanta una delle più ricche e famose collezioni d'arte al mondo.

La National Gallery è divisa in quattro aree con opere d'arte distribuite in ordine cronologico: troverai dipinti di artisti del calibro di Jan Van Eyck, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Monet, Renoir, Vincent Van Gogh o del britannico William Turner, considerato uno degli artisti più importanti in Inghilterra nel periodo romantico.

Anche se non sei un appassionato d'arte, io ti consiglio vivamente di farci un salto, anche se si tratta di una breve visita di mezz'ora-un'ora! L'edificio è veramente stupendo e le sale valgono di per se già la visita, secondo me; in più ci sono alcuni quadri famosissimi che è impossibile che tu non conosca, come i Girasoli di Van Gogh e alcune meraviglie di Renoir e Monet.

Se sei interessato ad approfondire la visita alla National Gallery poi, allora potresti essere interessato alla visita guidata gratuita che si tiene ogni giorno dalle 14:00 alle 15:00.

Water Lilies, Monet - National Gallery, Londra
Water Lilies, Monet

L’accesso alla National Gallery è gratuito ma puoi prenotare la visita online sul sito ufficiale - clicca qui.

Io ti consiglio spassionatamente di prenotare la tua visita: è gratuita, se non arrivi in tempo non ci perdi nulla.. ma se riesci ad arrivare in tempo per la tua prenotazione ti risparmierai centinaia di metri di fila per entrare!

La maggior parte delle mostre temporanee sono gratuite ma per alcune si paga un biglietto a parte. Se ti interessa sapere quali mostre saranno in esposizione quando sarai a Londra allora dai un’occhiata al sito del museo e visita la sezione delle Temporary Exhibitions.

Orari di apertura:

  • tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, tranne il Venerdì che chiude alle 21:00;

  • il museo resta chiuso dal 24 al 26 Dicembre e il 1 Gennaio.

Stazioni della Metro più vicine:

  • Charing Cross: 4 minuti di camminata

  • Leicester Square: 5 minuti di camminata


Victoria & Albert Museum

Il Victoria & Albert Museum si trova a pochissimi passi dal National History Museum, nell’elegante quartiere di South Kensington, ed è il principale museo al mondo di arte e design con i suoi oltre 2,3 milioni di oggetti. Ospita la più grande collezione di arte e design al mondo: qui troverete collezioni di abiti, tessuti mediorientali, ceramiche cinesi, mostre fotografiche ma anche oggetti moderni come scarpe Nike e computer Mac.. un must per gli appassionati di moda, architettura e design! Clicca qui per dare un’occhiata alla mappa del Victoria & Albert Museum.

L’accesso al V&A Museum è gratuito e senza prenotazione ma per accedere ad alcune mostre temporanee bisogna prenotare l’ingresso e pagare il biglietto. Se ti interessa sapere quali mostre saranno in esposizione quando sarai a Londra allora dai un’occhiata al sito del museo e visita la sezione delle Temporary Exhibitions.

Orari di apertura:

  • tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:45, tranne il Venerdì che chiude alle 22:00;

Stazioni della Metro più vicine:

  • South Kensington: 5 minuti di camminata

  • Gloucester Road: 10 minuti di camminata

Victoria & Albert Museum

Questi 5 sono, secondo me, i migliori e più apprezzati musei di Londra che devi assolutamente visitare se hai intenzione di viaggiare nella capitale britannica. Come abbiamo visto all’inizio, le opportunità che Londra offre gratuitamente sono tantissime, e se disponete di parecchio tempo in città, allora vi consiglio di fare un salto anche al Museum of London, per saperne di più sulla storia della capitale, ma anche il Museo della Scienza! Potremmo stare ore a parlare degli splendidi musei di Londra, ma ho scelto quelli che secondo me sono davvero un must e che non potete assolutamente mancare!

Devo ammettere che anche per un’esperta della città come me è stata utilissima e mi ha permesso di scoprire tantissimi nuovi posticini molto interessanti!

Per altri spunti interessanti su cosa fare a Londra ti consiglio la guida nuovissima Lonely Planet Londra Poket (di Giugno 2023), dove puoi trovare tantissimi spunti e consigli utilissimi!


Qui trovi altri approfondimenti sulla città di Londra:

Se stai pensando di andare a Londra durante il periodo natalizio, non perderti l’articolo dedicato al Natale per scoprire tutti i Mercatini Natalizi della città e il delizioso street food che riempie le strade: Non è Natale se non è a Londra: 10 imperdibili attività natalizie nella capitale inglese

Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti e lasciate un like se il post vi è piaciuto!


 

Vuoi partire per Londra ma non sai da che parte iniziare? Allora lascia che ti presenti la mia mappa digitale della città. Grazie a questa mappa potrai avere una base su cui costruire il tuo intero viaggio.

Si tratta di una mappa privata su Google Maps su cui troverai:

  • più di 100 luoghi da visitare

  • i migliori spot fotografici

  • attrazioni e attività personalizzate in base alla mia esperienza

  • dove pernottare 

  • dove mangiare (pub, ristoranti, cafè, mercati e tanto altro)

  • sezione dedicata agli amanti di Harry Potter

  • sezione dedicata al Natale

Per ricevere la mappa GRATUITAMENTE puoi scegliere una di queste due modalità:

 seguimi su Instagram e richiedi la mappa direttamente tramite DM 

☞ iscriviti alla mailing list e richiedi la mappa qui sotto nei commenti o inviandomi una mail a: lethergo.it@gmail.com

 

Buon viaggio!

Post correlati

Mostra tutti

Σχόλια

Βαθμολογήθηκε με 0 από 5 αστέρια.
Δεν ήταν δυνατή η φόρτωση των σχολίων
Φαίνεται πως υπήρξε τεχνικό πρόβλημα. Δοκιμάστε να επανασυνδεθείτε ή να ανανεώσετε τη σελίδα.
bottom of page